Novità 2011/65/CE: nuove categorie di prodotti saranno soggetti alle restrizioni RoHS 2

A partire dal 22 luglio 2014, anche i gli strumenti di monitoraggio/controllo ed i dispositivi medici verranno inseriti nel campo di applicazione della Direttiva 2011/65/CE, conosciuta ai più come RoHS 2.

La Direttiva in questione stabilisce le quantità ammissibili di alcune sostanze pericolose in apparecchiature elettriche ed elettroniche ed è in vigore dal 2011. Fino ad oggi però solo su alcune categorie di apparecchiature venivano considerate le restrizioni:

• elettrodomestici di grandi e piccoli dimensioni;
• apparecchi informatici e delle telecomunicazioni;
• apparecchi di consumo;
• distributori automatici;
• giocattoli e dispositivi per il tempo di libero;
• apparecchi per il tempo libero;
• apparecchi per l’illuminazione.

Da luglio dell’anno corrente, la nuova Direttiva coinvolge anche dispositivi medici e strumenti di controllo e monitoraggio, finora esenti dalle restrizioni della RoHS 2.

I prodotti che dopo tale data verranno commercializzate senza le dovute certificazioni, verranno ritirati dal commercio.

16 gennaio 2014